Convegno ECM P04 Culture, conflitti, integrazione – Il contributo della Sandplay Therapy in un mondo che cambia.

Università degli Studi di Milano – Bicocca, Dipartimento di Psicologia
Piazza della Scienza | Venerdì 28 ottobre 2016 | 4 Aula Ed. U4


Info Generali

Il Convegno organizzato in collaborazione con l’AISPT (Associazione Italiana di Sandplay Therapy) affronta tematiche di particolare interesse e attualità in quanto riconducibili a esperienze traumatiche che riguardano per esempio l’esperienza migratoria, la violenza sulle donne e i conflitti di genere. L’ottica attraverso cui verranno presentati e discussi i diversi interventi è quella della Sandplay Therapy, uno strumento psicodiagnostico e psicoterapeutico nato in ambito Junghiano nella prima metà del ‘900 grazie a Dora Kalff, utilizzabile in vari ambiti e con tipologie di pazienti diverse. Le sue peculiarità, prima tra tutte quella di non richiedere necessariamente uno scambio verbale tra paziente e terapeuta, fanno della Sandplay uno strumento d’elezione nell’ambito del trauma e della transculturalità.


Obiettivi Formativi

  • Offrire uno spazio di riflessione sul tema del conflitto e dell’integrazione anche in ambito transculturale secondo un modello psicodinamico relazionale quale quello offerto dalla Sandplay Therapy, oltre che ampliare la diffusione di questa tecnica anche in Italia.
  • Offrire a tutti coloro, che stanno svolgendo il proprio percorso formativo presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, l’opportunità di un evento formativo gratuito che avvicina alla conoscenza della Psicologia Analitica e della Sandplay Therapy.

Programma Evento

MATTINA

  • Ore 08:30-09:00 Registrazione Partecipanti
  • Ore 09:00 Apertura dei lavori – Presentazione R. Napoliello, F. Madeddu, M. Perugini
  • Ore 09:30-10:30 Lectio Magistralis Discussant: Rosa Napoliello Marco Garzonio – Immaginazione, creatività, cura, politica. Forza e fragilità d’un mondo costruito sulla sabbia.
  • Ore 10:30-11:00 Coffee Break
  • Ore 11:00-13:00 Prima Sessione Discussant: Chiara A. Ripamonti
  • Ore 11:00-12:00 Francesco Montecchi – Bambini che rifiutano un genitore: le mani parlano di ciò che non si può dire.
  • Ore 12:00-13:00 Daniela Tortolani – Etnopsicologia e Sandplay Therapy
  • Ore 13:00-14:00 Pausa Pranzo

POMERIGGIO

  • Ore 14:00-16:00 Seconda Sessione Discussant: Wilma Bosio Blotto
  • Ore 14:00-15:00 Paola Rocco – Mettere nuove radici: il difficile percorso dell’adottarsi.
  • Ore 15:00-16:00 Filomena Rosiello – Attraverso lo specchio: risanare il trauma della violenza sulle donne riflettendo sulle immagini giocate con la Sandplay Therapy.
  • Ore 16:00-16:30 Coffee Break
  • Ore 16:30-18:30 Terza Sessione Discussant: Eleonora Tramaloni
  • Ore 16:30-17:30 Chiara Bottari – “Perché non parlo?”: caso di un bambino con mutismo elettivo.
  • Ore 17:30-18:30 Sonia Giorgi – Mysterium coniunctionis: conflitto di Genere e sua composizione creativa attraverso la Sandplay Therapy.
  • Ore 18:30 Chiusura dei lavori Chiara A. Ripamonti

Locandina dell’evento in f.to PDF

AISPT - Convegno Ecm P04 Culture Conflitti Integrazione - Pieghevole Sandplay - Bicocca - 28/10/2016

Unisciti alla nostra Community

Iscriviti gratuitamente al forum AISPT

SEDE LEGALE
Via Melchiorre Gioia 41, 20124 Milano
P.IVA 96135700589
aispt.associazione@gmail.com
comitato-formazione@aispt.it
aispt@posta-pec.net
SITEMAP

CHI SIAMO

L’AISPT, espressione italiana della International Society for Sandplay Therapy ISST, si occupa di formazione, ricerca, condivisione di esperienze e conoscenze sulla psicologia con il metodo del Gioco della Sabbia, all’interno di una rete internazionale che facilita lo studio, la discussione specialistica e lo scambio tra i terapeuti. La Sandplay Therapy fornisce un linguaggio simbolico anche a chi non ha parole per esprimere il proprio malessere, consentendo di rappresentare il mondo interno così come si è costellato.

Registrati su AISPT

Scambia pareri con colleghi e professionisti all'interno dei nostri forum di discussione. Partecipare è semplice e gratuito, basta iscriversi.

Registrati gratuitamente