La Terapia del Gioco della Sabbia per il bambino

Una Psicoterapia che integra Psiche e Corpo, Conscio e Inconscio


Info Generali

Per aver modo di conoscerla saremo lieti di parlarne insieme e illustrarne la metodica presso la Cooperativa La MONDA ad Arcisate via Giacomini n.26 – SABATO 25 NOVEMBRE 2017 alle ore 16


La Terapia del Gioco della Sabbia si basa sul principio analitico junghiano della presenza nella profondità dell’inconscio di una tendenza della psiche a guarirsi, attivabile tramite un percorso che avviene alla presenza di un terapeuta ”empatico” e preparato alla comprensione delle dinamiche che emergono.
E’ una terapia specifica che aiuta il bambino a riconnettersi o rinforzare il suo nucleo naturale di personalità e si integra in modo collaborativo con gli altri apporti all’infanzia, quelli educativi scolastici, rieducativi logopedici, formativi della psicomotricità. Con i genitori viene stabilito un rapporto improntato allo scambio e al dialogo affinchè possano assimilare l’essenza del ruolo della Terapia del Gioco della Sabbia per i loro figli e giungere anch’essi, se necessario, ad un percorso di approfondimento ed elaborazione del loro modo di porsi.


La Terapia del Gioco della Sabbia è indicata nelle manifestazioni di disagio emotivo del bambino che sono spia di una difficoltà a crescere, a rapportarsi con il mondo e con la propria identità ancora in formazione. Sono disagi che si manifestano in comportamenti irrequieti ed aggressivi oppure di isolamento e ritiro, relazioni difficili con i coetanei, instabilità nel gioco oppure in un approccio non costante o problematico all’apprendimento; è particolarmente valida nelle situazioni in cui le origini dei disagi risalgono a fasi preverbali dello sviluppo, come nelle difficoltà del linguaggio, dell’alimentazione, del sonno, nella tendenza ad ammalarsi ripetutamente. E’ una risorsa preziosa in tutte quelle situazioni che sono per il bambino difficilmente pensabili o non ancora esprimibili a livello verbale, quelle traumatiche, di sofferenza per i conflitti o la separazione fra i genitori, per il distacco dalle proprie origini come nelle adozioni.


Presentano la Terapia del Gioco della Sabbia:

  • Michele De Toma
    Neuropsichiatra Infantile e psicoterapeuta. Dal 1980 al 1996 responsabile del Servizio di Neuropsichiatria Infantile di Induno Olona. Dal 1996 libero professionista a Varese. Specializzato in Sand Play Therapy e membro dell’AISPT e ISST (Associazione nazionale e internazionale della Sand Play Therapy).
  • Mariella Saletti
    Psicologa e psicoterapeuta. Dal 1981 al 1996 nell’Ospedale di Cuasso al Monte e nel Consultorio Familiare di Arcisate. Dal 1996 libera professionista a Varese. Specializzata in Sand Play Therapy e membro AISPT e ISST.

Ingresso libero per informazioni: 339 3897974

ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA SAND PLAY THERAPY A.I.S.P.T.
Sezione Italiana della “INTERNATIONAL SOCIETY FOR SAND PLAY THERAPY”
Dora Kalff Founder


Locandina dell’evento in f.to PDF

AISPT - EVENTO - LA TERAPIA DEL GIOCO DELLA SABBIA PER IL BAMBINO Una Psicoterapia che integra Psiche e Corpo, Conscio e Inconscio - Cooperativa La MONDA ad Arcisate via Giacomini 26 - SABATO 25 NOVEMBRE 2017 alle ore 16

Unisciti alla nostra Community

Iscriviti gratuitamente al forum AISPT

SEDE LEGALE
Via Melchiorre Gioia 41, 20124 Milano
P.IVA 96135700589
aispt.associazione@gmail.com
comitato-formazione@aispt.it
aispt@posta-pec.net
SITEMAP

CHI SIAMO

L’AISPT, espressione italiana della International Society for Sandplay Therapy ISST, si occupa di formazione, ricerca, condivisione di esperienze e conoscenze sulla psicologia con il metodo del Gioco della Sabbia, all’interno di una rete internazionale che facilita lo studio, la discussione specialistica e lo scambio tra i terapeuti. La Sandplay Therapy fornisce un linguaggio simbolico anche a chi non ha parole per esprimere il proprio malessere, consentendo di rappresentare il mondo interno così come si è costellato.

Registrati su AISPT

Scambia pareri con colleghi e professionisti all'interno dei nostri forum di discussione. Partecipare è semplice e gratuito, basta iscriversi.

Registrati gratuitamente