NEWS

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SANDPLAY THERAPY

REQUISITI DI AMMISSIONE Essere iscritti all’ordine degli psicologi o dei medici. Essere iscritti negli elenchi degli psicoterapeuti. Aver svolto un proprio percorso analitico condotto con un analista membro di una scuola di psicologia del profondo riconosciuta. OBIETTIVI Formare nella pratica analitica della Sandplay Therapy. Riflettere sui mutui rapporti tra metodo, processo analitico e relazione terapeutica. […]

Dettagli "CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SANDPLAY THERAPY"

STEFANO MARINUCCI E DARIA D’ANDREAMATTEO: Giocare con la sabbia

Negli anni Trenta del secolo passato la psicologa inglese Margaret Lowenfeld intuì che giocare con la sabbia poteva rappresentare un validissimo strumento per esplorare il mondo fantasmatico dei bambini, facilitando in questo modo l’accesso alle problematiche infantili che i bambini non potevano esprimere verbalmente e chiamò il suo metodo La Tecnica del Mondo. Da questo […]

Dettagli "STEFANO MARINUCCI E DARIA D’ANDREAMATTEO: Giocare con la sabbia"

MARCO GARZONIO: Beato chi non si rende

Dal 3 giugno nelle librerie (in quelle … “in presenza” e in quelle virtuali) il nuovo libro del dott. Marco Garzonio: Beato è chi non s’arrende. Immagini passate, sogni presenti, consegne future.. Marco Garzonio, psicologo analista, psicoterapeuta, editorialista del Corriere della Sera, ha funzione di training ed è docente di Produzioni inconsce non oniriche presso […]

Dettagli "MARCO GARZONIO: Beato chi non si rende"

Unisciti alla nostra Community

Iscriviti gratuitamente al forum AISPT

SEDE LEGALE
Via Emilio Lussu 4, 20128 Milano
P.IVA 96135700589
aispt.associazione@gmail.com
comitato-formazione@aispt.it
aispt@posta-pec.net
SITEMAP

CHI SIAMO

L’AISPT, espressione italiana della International Society for Sandplay Therapy ISST, si occupa di formazione, ricerca, condivisione di esperienze e conoscenze sulla psicologia con il metodo del Gioco della Sabbia, all’interno di una rete internazionale che facilita lo studio, la discussione specialistica e lo scambio tra i terapeuti. La Sandplay Therapy fornisce un linguaggio simbolico anche a chi non ha parole per esprimere il proprio malessere, consentendo di rappresentare il mondo interno così come si è costellato.

Registrati su AISPT

Scambia pareri con colleghi e professionisti all'interno dei nostri forum di discussione. Partecipare è semplice e gratuito, basta iscriversi.

Registrati gratuitamente